Urbino – “STREET FOOD TIME”: musica, giochi, concerti live insieme all’Italia culinaria

StreetFood_time“Street Food Time” a Urbino non significa solo cibo. Per i tre giorni l’organizzazione ha infatti previsto a Borgo Mercatale musica, concerti live e divertimento per i bambini.

Vediamo nel dettagli il programma.

VENERDÌ 25 MAGGIO

Ore 17.00: taglio del nastro e apertura evento (dalle ore 17.00 ci sarà una selezione musicale in filodiffusione) .

Dalle 17.00 alle 21.00 apertura del “villaggio baby”,  all’interno del quale saranno organizzate attività ludico-didattiche e i laboratori specificamente progettati per favorire l’apprendimento attraverso il gioco e il divertimento. Il filo conduttore della proposta per i più piccoli è “imparare facendo”: ai bimbi saranno dati dei cappelli e grembiuli da Chef,  e si trasformeranno in piccoli cuochi per un giorno. Saranno guidati da esperti animatori alla scoperta delle materie prime e alla loro trasformazione, fino ad arrivare alla preparazione delle pietanze. I più piccoli si divertiranno impastando e preparando i diversi piatti. Il villaggio dei bambini sarà aperto nei tre giorni dell’evento.

L’allestimento dell’area baby sarà a tema, ci sarà una pavimentazione di prato sintetico, scodelle e piattini colorati, casacche e cappelli da chef, piccoli attrezzi per dare forme e ritagliare gli impasti. Dalle 17.00: apertura “contest fotografici” per gioco “fatti un selfie, posta la foto e vinci una cena per due”.

Ore 21.30 Concerto live “BDA “vascover band Read more

Urbino celebra Luigi Santucci: con Vittorio Sgarbi il 25 maggio

Luigi Santucci In occasione del centenario della nascita di Luigi Santucci, giovedì 24 e venerdì 25 maggio si terranno due giornate di eventi in memoria dello scrittore con la partecipazione dell’Assessore alla Cultura del Comune di Urbino Vittorio Sgarbi e i promotori del Comitato nazionale delle celebrazioni: un seminario di studi, la proiezione di un documentario e una mostra.

Il Comitato istituito presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l’Università di Pavia e il Liceo Artistico -“Scuola del Libro” di Urbino, ha organizzato il Seminario di Studi Luigi Santucci: dal romanzo alla letteratura per ragazzi che si terrà giovedì 24 maggio alle ore 10,00 presso l’Istituto di Filologia moderna, Aula del Parnaso, in via F. Veterani, 36. Saranno presenti per il saluto ufficiale il Magnifico Rettore Vilberto Stocchi e il presidente del Comitato prof. Giuseppe Langella.                                                                  Il Prof. Salvatore Ritrovato introdurrà i lavori sulla figura e l’opera dello scrittore nell’ambito del Novecento. I docenti Alberto Carli, Federica Giampieretti, Sabrina Fava affronteranno il rapporto tra la narrativa e il racconto per ragazzi. Giorgio Tabanelli analizzerà il carteggio di Santucci con Carlo Bo e la loro amicizia nata a Milano al tempo della guerra.                Read more

Urbino _ Il 26 e 27 maggio: alla fortezza la “Giornata Mondiale del Gioco”

Giornata del Gioco Giornata Mondiale del Gioco

26-27 maggio 2018

 

PROGRAMMA PROVVISORIO DELLA MANIFESTAZIONE

La manifestazione avrà luogo alla Fortezza Albornoz, a partire dalle ore 14.00 di Sabato 26 Maggio, fino alle 21.00 di Domenica 27 Maggio.

 

SABATO 26 maggio

14:00 ➡ inizio manifestazione, apertura ludoteca e giochi giganti/di legno.
Apertura iscrizioni ai tornei ed agli eventi delle due giornate (seguirà elenco dettagliato).
Apertura tavoli dimostrativi di giochi di ruolo.
Via al torneo di puzzle a coppie.

 Programma Read more

Urbino _ Alla DATA in mostra i lavori dei giovani della Scuola del Libro: incisioni, fumetti, foto, animazioni, libri d’arte

ISA_ DATA INDATA3

Urbino, Data [Orto dell’Abbondanza]

23_31 maggio 2018

Inaugurazione 23 maggio ore 11.00

Anche quest’anno, dal 23 al 31 maggio 2018, il corso biennale di Perfezionamento della Scuola del Libro di Urbino offre alla città e ai suoi visitatori, negli ambienti della Data (Orto dell’Abbondanza), le sue produzioni, che vanno da incisioni, libri d’arte e d’artista, fotografie, manifesti, illustrazioni, animazioni e fumetti. Gli allievi e i docenti del corso si trasferiranno per una settimana al primo piano della Data per dare vita a laboratori permanenti. Saranno attivati, inoltre, laboratori speciali sia per le scuole che per il pubblico in generale. Oltre ai laboratori, si potranno seguire eventi i cui protagonisti saranno artisti, musicisti, storici dell’arte e collezionisti d’arte.

Di particolare interesse sarà anche l’evento del 25 maggio 2018, una asta benefica per sostenere l’associazione Africa Mission. Read more

Urbino – Street Food Time a Borgo Mercatale dal 25 al 27 maggio. Tanti eventi collaterali: musica, giochi, concerti live

StreetFood_timeStreet Food Time  vi invita nella meravigliosa Urbino.  Dal 25 al 27 maggio, a Borgo Mercatale, con orario 11.00 – 24.00,  “Stilosi” food truck, proposte culinarie provenienti da ogni regione d’Italia preparate con ingredienti eccelsi e presentazioni da chef. Giornate gourmet per soddisfare ogni palato, anche il più esigente.

Il tutto sarà accompagnato da una vasta selezione di birre rigorosamente artigianali, pregevoli vini e freschissimi cocktail. L’atmosfera sarà resa accogliente da una attenta selezione musicale, animazione e intrattenimenti.  Qualità culinaria,  atmosfera giocosa, divertente, conviviale, rilassante, dinamica.    INGRESSO GRATUITO

Il festival ospiterà 15 food truck e 3 birrifici artigianali; offrirà ben 70 tipologie di cibi diversi e 15 birre artigianali differenti. Questi sono solo alcuni dei numeri che “Street food Time” è in grado di proporre per soddisfare le esigenze culinarie più disparate dall’aperitivo al dessert passando per primi piatti, secondi, contorni e formaggi.

I fornelli si accenderanno alle 11.00 del mattino (eccezion fatta per il primo giorno che vedrà il taglio del nastro alle ore 18.00) e si spegneranno a tarda notte. Apette, roulotte degli anni ‘60 e camioncini vintage daranno vita a tre giornate davvero gourmet durante le quali l’Italia culinaria si incontrerà ad Urbino per deliziare tutti i palati, anche i più esigenti. L’area del festival sarà la patria del cibo di qualità in cui gli alimenti della tradizione culinaria italiana saranno proposti in “versione street”. I produttori del cibo di strada sono artigiani che esprimono appieno i valori dell’Italia più vera e autentica. Read more

Urbino- Arriva il “Vintage” dall’1 al 3 giugno. Abbigliamento, design, mostre e spettacoli

Urbino _ VintageDALL’1 AL 3 GIUGNO 2018 TORNA “VINTAGE! LA MODA CHE VIVE DUE VOLTE”

A Urbino torna protagonista il “VINTAGE! La moda che vive due volte”. L’evento, dedicato allo stile e alla cultura del Novecento, da venerdì 1 a domenica 3 giugno si svolgerà nella prestigiosa  cornice del Collegio Raffaello,  in piazza della Repubblica, e permetterà ai visitatori (per i quali l’ingresso sarà gratuito) di dare libero sfogo alla propria curiosità acquistando capi, accessori moda, complementi d’arredo e prodotti che sapranno evidenziare e riaffermare la specifica personalità di ognuno di loro.

Un fine settimana di solennità e celebrazioni, dal Patrono San Crescentino alla Festa della Repubblica, nel quale la manifestazione che si avvale del patrocinio del Comune di Urbino si inserisce con una proposta molto articolata tra stand dedicati all’abbigliamento, al remake, al design, al modernariato e al collezionismo, mostre, spettacoli, tanta musica e divertimento anche per i bambini.Molto più di una mostra-mercato, ma una manifestazione che rilegge e interpreta il passato, dando uno spaccato completo sul “come eravamo”.

“VINTAGE! La moda che vive due volte” ha difatti saputo imporsi negli anni come punto di riferimento nazionale nella ricerca e nella proposta a un pubblico attento appassionato di collezionisti, addetti al settore moda, stilisti, e di semplici appassionati, degli articoli senza tempo che hanno caratterizzato diverse epoche storiche mantenendo intatto ancora oggi il proprio fascino.

La rassegna si articola in 4 aree tematiche e propone 40 espositori selezionati e qualificati provenienti da tutto il territorio nazionale. A “VINTAGE! La moda che vive due volte” si potrà trovare:

Read more

Urbino – Dal 1° maggio al 31 ottobre i nuovi orari di accesso al centro storico

Urbino _ Centro StoricoUrbino – L’Amministrazione Comunale ricorda che dal mese di maggio la fascia oraria pomeridiana di libero accesso alla Ztl terminerà alle ore 20.

Infatti, secondo l’ordinanza n. 21/2017, dal 1° maggio al 31 ottobre entra in vigore l’orario del periodo estivo che prevede la possibilità a tutti i veicoli di accedere al centro storico, esclusivamente nei giorni feriali, dalle ore 18 alle ore 20.

L’accesso è consentito dai varchi 2 (via delle Mura), 3 (Porta Santa Lucia/via Bramante) e 4 (Piazzale Roma/via Raffaello), escluso il varco 1 di via Matteotti. La sosta è consentita negli stalli di colore bianco con disco orario di 60 minuti.

Rimane invariata la regolamentazione della fascia mattutina: acceso consentito dalle 8,30 alle 10,30 dai varchi 2, 3 e 4 (escluso il varco 1 di via Matteotti); sosta negli stalli di colore bianco con disco orario di 60 minuti.

Gli orari di apertura della Ztl sono validi soltanto nei giorni feriali, l’accesso è sempre escluso nei festivi (quindi l’orario del periodo estivo entrerà in vigore, nei fatti, dal 2 maggio). Le attuali disposizioni saranno indicate dall’apposita segnaletica verticale posta all’ingresso di ogni varco di accesso al centro storico.

Si raccomanda di rispettare gli orari di accesso e la sosta negli appositi spazi al fine di evitare spiacevoli sanzioni.

Urbino_ Dal 26 aprile la manifestazione “Crescere insieme”

CrescereUrbino – Da giovedì 26 aprile partiranno le iniziative programmate nell’ambito della nuova edizione della manifestazione “Crescere Insieme”, organizzata dall’Assessorato alle Politiche Educative del Comune di Urbino, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo, gli Istituti Comprensivi “Pascoli” e “Volponi”, le cooperative sociali Labirinto, Cooss Marche e Eurotrend Assistenza,  l’associazione “Le Contrade” e il Legato Albani.

La manifestazione si articolerà in vari appuntamenti dedicati a giochi, laboratori, letture e attività rivolte ai bambini da 0 a 6 anni sul tema della natura, filo conduttore di questa nuova edizione. Le varie iniziative si svolgeranno all’interno delle strutture che ospitano i servizi educativi: nidi, centro giochi “2 stelle a destra”, scuole dell’infanzia comunali e, da quest’anno,  anche le tre scuole dell’infanzia statali Oddi, Valerio e Villa del Popolo e la sala di lettura “Lilliput”. In occasione degli incontri in calendario i bambini e i genitori presenti potranno gustare alcuni assaggi di piatti tratti dal menù scolastico e preparati dalla mensa comunale.

Primo appuntamento “Il fare del bambini” giovedì 26 aprile alle 16 alla scuola dell’infanzia “Valerio” con letture e attività motorie.

 

Domenica 13 maggio festa finale “Bambini in festa”, alla quale sono invitati tutti i bambini, nel cortile del Collegio Raffaello a partire dalle 16,30 con giochi, laboratori e intrattenimento; alla giornata parteciperà anche l’associazione “Le Contrade” che realizzerà un laboratorio per la costruzione degli aquiloni.

Mercoledì 23 maggio, invece, si terrà un incontro pubblico dal titolo “Mangiare a scuola” sul tema della sana e corretta alimentazione, alle 17 nella Sala degli Incisori di Collegio Raffaello.

Info: Ufficio Politiche Educative Comune di Urbino 0722.309458-455.

Ecco il programma completo: Read more

Urbino – Da mercoledì 18 aprile è aperta la mostra dedicata ad Arnaldo Pomodoro

Arnaldo PomodoroA   Urbino mercoledì 18 aprile è stata inaugurata la nuova Galleria Albani.  Sono  così aperti ufficialmente gli spazi espositivi  con accesso da Via Mazzini n.7. Gli ambienti che fino a qualche anno addietro erano sede di una libreria e di altri servizi, sono stati accuratamente restaurati e attrezzati per diventare una galleria d’arte pubblica che funzionerà tutto l’anno.  La prima esposizione in calendario è dedicata alle opere grafiche di Arnaldo Pomodoro, che saranno proposte al pubblico dal 18 aprile al 17 giugno (ingresso libero). Il progetto è nato grazie al rapporto avviato con l’importante Stamperia d’Arte 2RC di Roma, un’istituzione che ha lavorato e lavora con i maggiori artisti al mondo che producono opere di grafica.

La Galleria Albani apre con una selezione dell’attività grafica di Arnaldo Pomodoro realizzata fra il 1973 e il 2007, «con una stagione nel Montefeltro -scrive l’Assessore alla Cultura Vittorio Sgarbi- a Pietrarubbia, dove Pomodoro passò gran parte della sua infanzia. A quei luoghi è ritornato per dirigere il  Tam (trattamento artistico dei metalli), un centro per la formazione dei giovani, con cui condividere il suo amore per la scultura, e anche quello per le incisioni su lastre di rame. Pomodoro elabora  le sue ricerche anche  con materiali  come l’oro e l’argento, cui si applica disegnando gioielli, oltre che con il ferro, il legno, il cemento e il bronzo, materia fondamentale per opere di piccole dimensioni e per le sculture monumentali per committenze pubbliche, di impegno politico e civile, senza l’equivoco della figurazione». Read more

Urbino – Con le opere di Arnaldo Pomodoro il 18 aprile apre la Galleria Albani

Arnaldo PomodoroA   Urbino è aperta la nuova Galleria Albani. Dal  18 aprile,  sono aperti gli spazi espositivi  con accesso da Via Mazzini n.7. Gli ambienti che fino a qualche anno addietro erano sede di una libreria e di altri servizi, sono stati accuratamente restaurati e attrezzati per diventare una galleria d’arte pubblica che funzionerà tutto l’anno. La gestione, come da regolamento approvato in Consiglio comunale, è affidata a una commissione presieduta dall’Assessore alla Cultura Vittorio Sgarbi. Su nomina del sindaco, fanno parte della commissione  l’organizzatore di tante mostre ed eventi culturali Carlo Bruscia; il professor Roberto Budassi, docente del Liceo Artistico “Scuola del Libro” di Urbino; l’artista Adriano Calavalle;  il poeta e scrittore Umberto Piersanti, e il professor  Stefano Pivato, già rettore dell’Università degli Studi di Urbino.  La commissione, in accordo con l’Amministrazione comunale, vaglierà proposte di progetti espositivi, e potrà essa stessa proporre mostre e iniziative.   La prima esposizione in calendario è dedicata alle opere grafiche di Arnaldo Pomodoro, che saranno proposte al pubblico dal 18 aprile al 17 giugno (ingresso libero). Il progetto è nato grazie al rapporto avviato con l’importante Stamperia d’Arte 2RC di Roma, un’istituzione che ha lavorato e lavora con i maggiori artisti al mondo che producono opere di grafica.  Intanto è in via di definizione anche la mostra successiva, dedicata alla Bibbia di Chagall.

«Con grande piacere e orgoglio -dice il sindaco Maurizio Gambini- saluto l’avvio delle attività della Galleria Albani.   La città di arricchisce di un nuovo spazio espositivo nel cuore del centro storico, uno spazio fortemente voluto dall’Amministrazione comunale con lo scopo di ampliare l’offerta culturale di Urbino.  La Galleria Albani ha tutte le caratteristiche per diventare un punto di riferimento nazionale. Le interazioni e le sinergie che essa può favorire rappresentano un patrimonio dalle immense potenzialità. Colgo l’occasione per ringraziare l’Assessore alla Cultura Vittorio Sgarbi, il quale ha subito creduto in questo progetto; il Consigliere comunale Giuseppe Balduini, che ha seguito con impeto e puntiglio la nascita della galleria; i dipendenti del Comune di Urbino che hanno lavorato per rendere possibile l’allestimento e il funzionamento di un luogo, di cui in città si avvertiva la  mancanza. Ringrazio tutte le Istituzioni  e la Stamperia d’Arte 2RC, che aprendosi al dialogo e alla collaborazione hanno dato forza e rappresentatività alla nuova galleria». Read more